Home | Kitchen monitor | IQ KITCHEN 215

IQ KITCHEN 215 la soluzione completa pensata, progettata e costruita per facilitare il tuo lavoro in cucina, al pass o ovunque ci sia bisogno di un KDS

IQ KITCHEN 215

Semplicità ed efficienza sono i concetti su cui ci siamo focalizzati per fornirti il KDS ideale a soddisfare le tue esigenze. 

VISUALIZZAZIONE DEGLI ORDINI

IQ KITCHEN 215, non è solo un kitchen monitor, è la soluzione hardware e software per la gestione dei tuoi ordini in cucina e al pass. Che tu abbia un fast food, una dark kitchen, un take away, un ristorante o una pizzeria siamo pronti ad aiutarti nella organizzazione degli ordini.

IQ KITCHEN 215 ti permette di visualizzare i tuoi ordini in cucina e al pass in maniera chiara, grazie ad una serie di colori e icone sarà semplicissimo avere sotto controllo la situazione.
Gli ordini, raccolti saranno mostrati dal più al meno urgente, consentendoti di organizzare al meglio i tempi e le diverse lavorazioni in cucina.
Puoi finalmente dimenticare le comande cartacee, risparmiare tempo e denaro da subito, riducendo inoltre il rischio di errori.

MIGLIORE GESTIONE DEL TEMPO

Con IQ KITCHEN 215 aumenti l’efficienza del tuo staff e migliori il servizio per gli ordini in site, delivery e take away.  La comanda viene inviata ai centri di produzione e mostrata in tempo reale sul KDS, permettendo al personale della cucina di conoscere e gestire lo stato di ogni ordine, segnalando attraverso un semplice tocco sul monitor quando è pronto per essere servito o preparato per il delivery o il take away.

FLESSIBILE, PER ADATTARSI AL TUO MODO DI LAVORARE

Le modalità di visualizzazione e suddivisione degli ordini è completamente personalizzabile in base alle tue esigenze.
Semplifica la gestione degli ordini con il monitor dedicato al delivery

Grazie a IQ KITCHEN 215 puoi tenere informati i rider limitando l’andirivieni all’interno del tuo locale. Grazie ad un KDS installato all’ingresso o ovunque preferisci, i rider saranno informati in tempo reale sullo stato del loro ordine.

Abbatti il tempo che impieghi per comunicare ai rider lo stato dell’ordine, migliori la gestione del loro flusso e riduci lo stress del tuo personale di sala.

DA OVUNQUE ARRIVINO GLI ORDINI, PUOI GESTIRLI SENZA INTOPPI

IQ KITCHEN 215 ti permette di visualizzare sullo stesso monitor ordini che arrivano dai partner di delivery o dalla sala. Se hai una dark kitchen il sistema di gestione multibrand ti permette di avere sott’occhio gli ordini aggregati per tipologia di preparazione.

Una importante funzione che consente gestire semplicemente tutte le piattaforme di delivery, avere una visione generale della situazione ordini e separarli per centri di preparazione.

PERCHÉ IQ KITCHEN 215?

  • IQ Kitchen 215 è una soluzione completa, perfettamente integrata con i prodotti e i servizi Cloud Labware. 
  • Suddivisione degli ordini in arrivo dal più al meno urgente, classificati in base alla tipologia (in site, delivery e take away)
  • Lo stato degli ordini è facilmente leggibile grazie ad un sistema di colori che cambiano contestualmente agli avanzamenti delle preparazioni
  • Gestisci i tempi di attesa e grazie ad una serie di alert saprai subito se stai superando i tempi massimi previsti
  • Chiare icone identificano velocemente da dove arrivano gli ordini (eat-in, delivery, take-away), uno strumento fondamentale per organizzare in cucina quali ordini hanno la precedenza
  • Possibilità di suddividere e visualizzare gli ordini in base ai centri di produzione e per preparazione
  • Massima personalizzazione della modalità di visualizzazione degli ordini
  • Gli ordini pronti scompaiono immediatamente dal KDS per non creare confusione in cucina
  • È possibile gestire e aggiungere drink e dessert sia in cucina che al pass
  • Grazie ai monitor dedicati ai rider risparmi tempo e semplifichi il lavoro del personale di sala
Specifiche
  • Porta alimentazione 12V
  • 1 porta LAN
  • Schermo capacitivo touch da 21,5” collegabile al muro tramite attacco VESA
  • Schermo dotato di trattamento superficiale Anti Fingerprint
  • Supporto VESA di serie
  • Braccio snodabile con supporto VESA (opzionale)
  • Sportello sigillato per passacavi di collegamento

Cos’è la Transizione Tecnologica – Industria 4.0

Il Piano Transizione 4.0 è la nuova politica industriale del Paese, più inclusiva e attenta alla sostenibilità. In particolare, il Piano prevede una maggiore attenzione all’innovazione, agli investimenti green e per le attività di design e ideazione estetica.

Il termine Industria 4.0 indica una tendenza dell’automazione industriale che integra alcune nuove tecnologie produttive per migliorare le condizioni di lavoro e aumentare la produttività e la qualità produttiva degli impianti.

LE PRINCIPALI AZIONI

IQ KITCHEN 215

CREDITO D’IMPOSTA
PER INVESTIMENTI IN BENI STRUMENTALI

Supportare e incentivare le imprese che investono in beni strumentali nuovi, materiali e immateriali, funzionali alla trasformazione tecnologica e digitale dei processi produttivi destinati a strutture produttive ubicate nel territorio dello Stato.

IQ KITCHEN 215

CREDITO D’IMPOSTA
RICERCA, SVILUPPO, INNOVAZIONE E DESIGN

Stimolare la spesa privata in Ricerca, Sviluppo e Innovazione tecnologica per sostenere la competitività delle imprese e favorire i processi di transizione digitale e nell’ambito dell’economia circolare e della sostenibilità ambientale.

IQ KITCHEN 215

CREDITO D'IMPOSTA
FORMAZIONE 4.0

Stimolare gli investimenti delle imprese nella formazione del personale sulle materie aventi ad oggetto le tecnologie rilevanti per la trasformazione tecnologica e digitale delle imprese.

Agevolazioni Industria 4.0: 2022 – 2025

Le agevolazioni fiscali per la transizione tecnologica di Industria 4.0 sono state confermate anche per il 2022 e saranno valide fino al 2025, questo piano triennale comprende anche il settore del turismo e fornisce uno strumento molto utile per l’ammodernamento dell’hospitality in Italia.
Le agevolazioni fiscali sono godute su F24 come credito di imposta, non cambiano le modalità di
godimento del beneficio rispetto agli anni precedenti. Il credito d’imposta consente all’azienda di
pagare meno tasse in percentuale al costo dei beni acquistati. Per beni si intendono quei beni sia
materiali (attrezzature fisiche) che immateriali (software) che consentono l’ammodernamento
tecnologico della struttura ricettiva.

Labware e Industria 4.0

La digitalizzazione dei processi aziendali passa anche per la gestione e la supervisione delle attività e della logistica, in questo conteso è fondamentale assicurare elevati standard tecnologici, recuperare e gestire i dati provenienti dalle operazioni quotidiane in modo da ridurre i costi e ottimizzare l’efficienza del servizio.

I sistemi LABWARE  dedicati alla gestione e alla supervisione delle attività e della logistica, comprensivi di terminali hardware (con software embedded SmartTDE e 4FrontEnd) e del software in cloud 4CloudOffice, permettono di gestire le attività nell’ambito delle industrie dell’ospitalità e della vendita al dettaglio.

Si tratta di sistemi appositamente progettati per digitalizzare la gestione dei processi di vendita e di servizio alla clientela, la cui configurazione generale deve essere studiata in funzione della specifica tipologia di attività svolta e della specifica tipologia del punto vendita.

Le caratteristiche dei beni sono state verificate secondo la predisposizione ai requisiti previsti dall’Allegato A della legge 11 dicembre 2016, n. 232, al fine di poter usufruire dei benefici e delle agevolazioni fiscali del Credito d’imposta per investimenti in beni strumentali, previsto dalla legge 30 dicembre 2020 n. 178 commi dal 1051 al 1063 e risultati conformi.

    VUOI CONTATTARCI?

    Compila questo form e il nostro rappresentante commerciale sarà lieto di ricontattarti.

      Invia CV

      Posizioni Disponibili